Saucony Xodus 4.0

 

Torno a parlare dell’azienda di Boston relativamente ad un modello pensato per correre fuori strada che, infatti, Saucony ha evocativamente chiamato Xodus, e che giunge alla sua quarta versione.

È una scarpa resistente, che mira a conquistare il runner che compie sullo sterrato la maggior parte del suo percorso, poiché ha una suola in vibram molto sagomata, progettata per conferire maggiore stabilità alla falcata.
Stabile è anche la struttura complessiva della scarpa, che ha un profilo più alto di molte scarpe da trail running e offre un’ammortizzazione superiore alla media.

 

scarpe-running-caratteristiche

 

Fascia Pro-Lock al livello del mesopiede, integrata con i lacci, per una calzata più salda e avvolgente.
Intersuola in EVA con inserto PowerGrid nel tallone.
Suola in Vibram, sagomata con scanalature multidirezionali.
Materiali robusti e durevoli.

 

scarpe-running-riassunto

 

Casa di produzione: Saucony
Modello: Xodus 4.0
Fondo ideale: sterrato
Ammortizzazione: buona
Sostegno pronazione: lieve
Sostegno supinazione: no
Dislivello tacco/punta: 4mm
Peso: > 300 gr.
Categoria: A3/A5
Tomaia: mesh con fascia ProLock, integrata con i lacci, ad avvolgere il mesopiede.
Intersuola: EVA con inserto PowerGrid nel tallone
Suola: in Vibram con scanalature molto accentuate
Tipi disponibili: uomo, donna
Prezzo: medio (entro i 150 euro)

Consigliata: per corse su sentiero o fuori strada, a runner con appoggio neutro, anche pesanti e/o per allenamenti lunghi

saucony xodus

 

 


Comments

Saucony Xodus 4.0 — 1 Comment

  1. Pingback: Newton Aha | Le Migliori Scarpe Da Running | Le Migliori Scarpe Da Running

Leave a Reply