Reebok CrossFit Nano 3.0

 

Non c’è alcun motivo particolare per cui non avevo ancora parlato delle scarpe da running Reebok.
È vero, per alcuni di noi il marchio Reebok è legato alla produzione di scarpe da basket e alla moda degli anni Novanta di portarle come sneaker da passeggio, o ad ardite trovate come le tone-up, ma il marchio ha immesso sul mercato anche apprezzate ed evolute scarpe da running.

È il caso delle CrossFit Nano 3.0, scarpe che Reebok propone per l’allenamento incrociato (come dice il nome).
Una scarpa, dunque, sufficientemente versatile da offrire valide prestazioni anche nello svolgimento di ripetute, squat, esercizi di potenziamento muscolare, salti e in tutte le situazioni in cui si varia spesso l’appoggio del piede, restando una calzatura adeguata anche alla corsa semplice.

Nonostante il differenziale basso (4 millimetri fra il tacco e la punta) e l’impostazione neutra, adatta soprattutto a piedi con l’arco plantare pronunciato, è una scarpa relativamente alta (9mm nel tallone), ben ammortizzata, stabile e protettiva. È, inoltre, piuttosto leggera.

 

scarpe-running-caratteristiche

 

  • Tomaia in mesh e Duracage, traspirante e al tempo stesso protettiva, che permette una buona circolazione dell’aria offrendo comunque sostegno.
  • Suola a doppia densità, per offrire ammortizzazione e reattività, oltre che resistenza all’abrasione e durata nel tempo.
  • Drop basso e sufficiente spazio per allargare le dita pur in una scarpa non espressamente progettata per il natural running (verso il quale può costituire la fase di transizione).

 

scarpe-running-riassunto

 

Casa di produzione: Reebok
Modello: CrossFit Nano 3.0
Fondo ideale: strada o pista
Ammortizzazione: buona
Sostegno pronazione: no
Sostegno supinazione: no
Dislivello tacco/punta: 4 mm
Peso: circa 300 gr.
Categoria: A2
Tomaia: Mesh e Duracage, un rinforzo che ne aumenta la stabilità e la capacità di protezione, senza compromettere la capacità di traspirare.
Suola: con intagli “Metasplit” e inserti “RopePro”, che conferiscono flessibilità e protezione
Tipi disponibili: uomo, donna
Prezzo: medio (entro i 150,00 euro)

Consigliata: per il cross training (o, come comunemente detto, l’allenamento incrociato), in cui alla corsa si alternano squat, salti ed esercizi di potenziamento muscolare; a runner con appoggio neutro, anche di peso medio, per corse brevi e variegate.

crossfir nano 3.0


Leave a Reply